CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Rispondi
Avatar utente
orsobruno
Socio Tesserato 2023
Messaggi: 2281
Iscritto il: gio gen 13, 2005 5:31 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Nevada Classic 2005 sidecar
Bellagio aquila nera 2013
Nuovo Falcone Militare 1974
Località: Escalaplano (Sardinia)

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da orsobruno »

bos taurus ha scritto:rientrato da un pò, tanto traffico, tempo fresco ma asciutto, nonostante le nubi tonanti di Ispinigoli, spero che chi doveva imbarcare e chi rientrava a casa verso Sud, abbia viaggiato asciutto e senza problemi
Pioveva su Genna Silana, ma ci siamo goduti comunque l'orientale fino a Lotzorai
oso pardo
nedo
Utente Registrato
Messaggi: 5447
Iscritto il: mer set 08, 2004 8:51 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: motorevole motonauta

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da nedo »

sono rientrato direttamente in ufficio non vi sto a dire con che spirito... :crying:
i ringraziamenti di rito non sono di rito per nulla in questo caso

mi sento cmq -ancora una volta ma questa volta in maniera speciale e particolare- di dovere delle scuse agli organizzatori dei giri, in particolare a Stefano ovviamente- per aver fatto parecchio i caz...le strade mie...

...ho subito il richiamo del mare

la specialità dei percorsi di questa edizione meritava da parte mie maggior considerazione

...ma questo però sarà motivo per tornare ancora una volta di più, in Sardegna :asd:
tanto devo ancora rifare il calincontro che ho saltato due anni fa...
r a m a g u s s i
https://www.youtube.com/watch?v=Qi75P9_lGN0
Avatar utente
AsTore
Utente Registrato
Messaggi: 730
Iscritto il: dom set 27, 2009 2:31 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: california ev AQUILANTE
Località: Ozieri SS

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da AsTore »

io per il dispiacere stamani sono andato a fare un giretto in moto, tanto sono in ferie.
Un ringraziamento a tutti quelli che hanno reso possibile questo calincontro non faccio nomi perchè sicuro di dimenticare qualcuno ma anche a tutti gli amici che hanno partecipato, ho rivisto tanti amici che dire bellissimo un grande saluto a tutti, ho visto dei posti che non mi sarei mai aspettato sono sempre piu orgoglioso di essere SARDO.

gianni sei fuori, con il tuo racconto sui britanni SONO ancora ridendo (detto nella lingua madre dei britanni)

mi dispiace non aver incontrato michele red alla prossima ci sei mancato. :foryou: :foryou:
io sono ciò che sono per merito di ciò che siamo tutti. (morale:- devo cambiare spacciatore)
squit stone
Utente Registrato
Messaggi: 23
Iscritto il: lun giu 17, 2013 9:15 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: California Stone
Località: Termoli

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da squit stone »

GRAZIE A GLI ORGANIZZATORI. Grazie a tutti voi per le bellissime emozioni vissute in questi giorni. Sono arrivato alle 12,30. tutto ok
squit stone
Utente Registrato
Messaggi: 23
Iscritto il: lun giu 17, 2013 9:15 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: California Stone
Località: Termoli

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da squit stone »

AGLI
Avatar utente
rugi56
Socio Tesserato 2023
Messaggi: 6823
Iscritto il: sab nov 06, 2004 9:43 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: california ev del 1998 "la giuseppa"
breva 1100 del 2007 " la rossa "
LE MANS III DEL 82 "la fenice"
Località: vicenza (prov.)

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da rugi56 »

rientrato dopo 7 giorni di vagabondaggio tra trasferimenti e calincontro, per non essere da meno sono risalito con bicilinder fino a La Spezia per passare da piacenza e giù verso vicenza,

ora i complimenti cadranno a iosa come la pioggia di mercoledì, ma tante che ogni volta la sardegna stupisce
un GRAZIE agli organizzatori che si sbattono per trovare strade e "mulattiere" sempre nuove, e cibarie all'altezza dei luoghi,
a 20 km da olbia ci siamo dovuti mettere l'antipiogga per una nuvola fantozziana che ha rotto le palle, per poi dover toglierla appena entrati a Golfo Aranci, tralascio quello che veniva giù dai monti, quello che correva per le strade, e in campeggio mercoledì sera e notte, solo chi c'era puo saperlo
a raccontarlo non renderebbe l'idea
un grazie anche alla Gisella del ristorante Tesonis che ci ha quasi adottato per i giorni antecalincontro
se le cose vanno male il corpo non deve soffrire
Avatar utente
rugi56
Socio Tesserato 2023
Messaggi: 6823
Iscritto il: sab nov 06, 2004 9:43 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: california ev del 1998 "la giuseppa"
breva 1100 del 2007 " la rossa "
LE MANS III DEL 82 "la fenice"
Località: vicenza (prov.)

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da rugi56 »

noise[is]kinky ha scritto:Secondo giorno
circondata d'erbe aromatiche che crescono tutt'intorno: in nome della scienza le ho fumate, ma niente di rilevante.
'.

ah ecco ora si comincia a capire il tutto
:rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:
se le cose vanno male il corpo non deve soffrire
Avatar utente
vanni
Utente Registrato
Messaggi: 484
Iscritto il: dom lug 22, 2007 3:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: nuovo falcone 500 militare, monster 1000, fantic 200, california 1100 special, le mans III
Località: Sassari

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da vanni »

Gianni sei un grande il tuo racconto e' fantasmagorico.
Grazie a tutti per questo Calincontro megatronico.
In particolare un ringraziamento speciale a Rotondo, Orso Bruno (che di notte diventa Orso Bello), Riccardo Bartolini e Califoggiano per l impegno organizzativo profuso. Un bacio a tutti.
Piu' tardi scrivero' due righe in piu' per ricordare l'evento....ma la classe narrativa di Gianni Noise ...quella non la raggiungero' mai :D :ok:
Viva le guzzi , viva la Sardegna , viva il brutto tempo quando e appena passato e viva la figa.
Noli me tollere
tattybrum
Utente Registrato
Messaggi: 450
Iscritto il: mar set 25, 2007 8:28 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: V85TT CALIFORNIA 1100 I X VESPA 125 PXE (1983) VESPA 50 3M (1968)
DINGO GT (1971) DINGO 3 MARCE NUOVO FALCONE MILITARE 74 35GT stelvio
Località: ROMA - ORIGINALE -

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da tattybrum »

Arrivato ora nelle marche dopo pranzo luculliano a roma per compleanno madre..........

P.s. ho preso soldi anche sul traghetto ehehebebeb.....lo so lo so mi odiate ma vi perseguitero' finche calincontro avrà vita....
CALIFORNIA1100Ivespa125pxeVESPA503Mdingo4mNUOVOFALCONEdingo3m35GT
Avatar utente
M.A.U.I.
Utente Registrato
Messaggi: 68
Iscritto il: sab ott 25, 2008 7:59 pm
Località: Lanusei (Sardegna)

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da M.A.U.I. »

tattybrum ha scritto:Arrivato ora nelle marche dopo pranzo luculliano a roma per compleanno madre..........

P.s. ho preso soldi anche sul traghetto ehehebebeb.....lo so lo so mi odiate ma vi perseguitero' finche calincontro avrà vita....
Te pareva...dovresti cambiare nome ...Tore l'esattore ...hai mai chiesto a Equitalia se ti assumono? ?!!
maaui tikitiki

fragolina è la più bella
Avatar utente
M.A.U.I.
Utente Registrato
Messaggi: 68
Iscritto il: sab ott 25, 2008 7:59 pm
Località: Lanusei (Sardegna)

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da M.A.U.I. »

noise[is]kinky ha scritto:Terzo giorno

Pian piano al senso della conquista si sostituiva una certa inquietudine indecifrabile: il disegno diabolico degli indigeni si andava disvelando. In questi giorni, la straordinaria ospitalita' aveva una costante, le libagioni: siamo stati nutriti e sfamati fino allo sfinimento, abbeverati e offuscati fino all' ubriachezza e alla perdita dei sensi.

Oggi abbiamo realizzato il loro obiettivo: quando il nostro Vanni, ormai irriconoscibile, ha cominciato ad annusarci e a pronunciare formule incomprensibili, i britanni hanno preparato i fuochi e tutto lasciava intendere che eravamo pronti: volevano cucinarci. Allora abbiamo attuato un piano di dispersione diversiva per il quale ci eravamo peparati da anni: alcuni di noi urlavano indicazioni senza senso, all'udire delle quali tutti partivano nelle direzioni piu' disparate correndo all'impazzata come fossimo all'ultimo giro della gara delle quadrighe di ben hur. Scampati al pericolo ci siamo raccolti alla spicciolata in un luogo appartato dove riorganizzare la ciurma. A corre boi dei paesi tuoi. Dove pii bovi ci guardavano attoniti: ndo minchia andare parevano dire.

Andiamo in sardegna, la prossima volta andiamo in sardegna.
Sei un mito...cosa ci fa un artista in questa chat?!!! :celebrate:
maaui tikitiki

fragolina è la più bella
Avatar utente
M.A.U.I.
Utente Registrato
Messaggi: 68
Iscritto il: sab ott 25, 2008 7:59 pm
Località: Lanusei (Sardegna)

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da M.A.U.I. »

Ogni Calincontro è un evento speciale. Vedi tanta bella gente,passi tanti bei momenti e tornare alla vita quotidiana è difficile..
Un abbraccio a tutti. .sardi e diversamente sardi che hanno reso speciali questi 3 giorni :celebrate:
Un abbraccio forte..tornate presto a trovarci awais
maaui tikitiki

fragolina è la più bella
stelvio56
Utente Registrato
Messaggi: 10
Iscritto il: mar apr 16, 2013 3:40 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: v 50 II
stelvio ntx
california ev
california 1400
V 7 III SPECIAL

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da stelvio56 »

Ringrazio tutti quelli che hanno organizzato questo calincintro siamo proprio stati bene
Mi rammarico di averne saltati troppi un abbraccio a tutti e spero di vedervi presto
Avatar utente
vanni
Utente Registrato
Messaggi: 484
Iscritto il: dom lug 22, 2007 3:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: nuovo falcone 500 militare, monster 1000, fantic 200, california 1100 special, le mans III
Località: Sassari

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da vanni »

Venerdi mattina salto giu' dal letto 15 minuti prima che suoni la sveglia......sono impaziente di partire. lavo il mio splendido corpo faccio colazione e mi vesto in 7 minuti netti , scendo in garage facendo le scale tre alla volta tiro fuori la moto in un attimo....e poi passo quasi 25 minuti a legare alla maniera dei carrettieri sorsensi gli zaini sulla mia moto con corde e lacci elastici. Parto guardando il cielo con apprensione.......poche nubi e non fa neppure freddo. Raggiungo Shokato e Lello i mie compagni di viaggio e partiamo sulla 131 che sembriamo tre cavalieri medioevali . In un amen arriviamo a Budduso' e troviamo gli altri. E qui cominciano le cose belle..... c'e' Tatiana che quando mi vede mi fa sempre tanti complimenti e sembra abbia visto Sean Connery da giovane quando era bono e schiacciava tutte le meglio attrici di Hollywood. C' e' Orso Bruno che mi vuole bene e ripone in me fiducia e rispetto umano e motociclistico . Poi ci sono Gianni e Caterina che tante volte ho invitato a casa ma loro non ci vengono perche' hanno paura che sia solo una scusa per avere degli amplessi feroci con loro. Poi Tore Bos che ha una leggera inflessione Sassarese nel parlare e nel pensare che mi fa sentire a casa ( lo si sente anche un po da lontano quando parla e lui lo fa per non fare sentire solo nessuno nei paraggi ). Poi incontro Bicilinder e Rugi che mi salutano con affetto ...e io condivido e ricambio perche' credo in loro. Partiamo e scopro che il California ama stare con le proprie simili . Viaggia bene e pare sappia di suo come fare le curve. La giornata va via che e' una favola tempo buono e bellissime strade . Si unisce a noi Marco Bradipone e cominciano le risate. Poi cerco di star dietro a Mio Compare Quaglia che con il suo Cali Frau sull 'orientale mangia l'asfalto a forza di raschiarci le pedaline. Shokato con la sua classe mi passa ed e' un piacere vederlo guidare....vederlo si perche' comunque non mi stacca piu' di tanto. La notte mangiata e imbriaghera . Un Abbraccio a Rotondo che per me e' come uno zio e gli voglio bene. Secondo giorno a cannone da subito in una strada rovinata e sporca dietro a sua maesta' Riccardo Bartolini ....pure lui non mi lascia troppo indietro e ne sono felice. Pranzo ottimo e cena uguale. Succhio un poco il cervello a Problem Child parlando di altopiano di Asiago e brigata Sassari.....bella storia...bella la nostra storia. Poi via di supersonica discussione di politica con Squit ( che e' uno che il mondo lo capisce....e che ha capito me come io ho capito lui). Poi canti e skitarrate fino a a notte fonda pure balli con il grande Califoggia ( che fa spettacolo peggio di bruce springsteen) , Socio , Orso Bruno, Il manutentore rustico del campeggio e altri dei quali purtroppo non ricordo il nick. Poi la mitica Elena......super dolce e bellissima che tutti i guzzisti ammirano e stimano perche' guida meglio di molti di noi e pure perche' essa e' una bella femmina e noi ai raduni non siam tanto abituati e dunque ci si intosta il cardano facilmente. Poi Maui che mi becca una chitarra vintage e mi incita al canto con un sorrisone dei sui che mi scioglie ( simpaticissima e comprensiva sua moglie e suoi figli). Ho conosciuto meglio Cartago abbiamo fatto una bella chiaccherata e ho capito che Sardi e Bergamaschi in fondo hanno molte cose (belle) in comune. Poi Nello che mi presta chiavi a ripetizione che mi salvano il culo piu' volte e che mi fa accedere al sottosella del suo 1000 sp dotato di antifurto a mutanda. Ancora Onore ai ducatisi presenti in Diavel con gomme alla frutta e in Multistrada ben dotato e fiammante (pure loro forniscono chiavi alla bisogna). Onore al guzzi T3 850 California ...il piu' bello del raduno guidato pacificamente da un ingegnere aeronautico Renato sempre sorridente. Nedo mi spiega Livorno e i Livornesi passando dal cinque e cinque alla cecina, dalle livornine al quartiere Venezia. L'ultimo giorno con il cecio in testa causa eccessivi beveraggi mi francobollo alle terga di Orso Bruno . Gli vengo a lungo dietro e poi un pochino anche davanti. Lui pare felice. Vediamo uno splendido nuraghe nella strada dei tacchi dove il cali sfoggia le sue migliori doti enduristiche. Attraversiamo anche una mandria di vacche alle pendici del passo Correboi ...son tentato di scendere per mungerne una ma desisto e lascio fare al vitellino che sugge da sotto. Dimenticavo il marchese che con la sua parlata marchigiana mi incute serenita' e gioia di vivere..... Chiedo scusa a quelli che mi sono sfuggiti in questo racconto.
Grazie a tutti a tutti..........grazie alla Sardegna alla Guzzi e al California...
Chiudo con una considerazione...abbiamo partecipato ad un raduno suo malgrado vintage in quanto e' dedicato a un modello guzzi il California il quale era rappresentato al 99 per cento da versioni ormai fuori produzione da anni di questa moto......la versione attualmente in commercio......il 1400.....latita.
Noli me tollere
Avatar utente
renatodambrosio
Utente Registrato
Messaggi: 21
Iscritto il: lun set 26, 2016 6:01 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: ex Motobi 125 SS; ex V 35 II; ex V 50 III; ex 1000 G5 mod Cali; ex Vespa 150 PX (lo so, ho tradito!);
attuale 850 T3 Cali.
Località: Velletri

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da renatodambrosio »

tattybrum ha scritto:Arrivato ora nelle marche dopo pranzo luculliano a roma per compleanno madre..........

P.s. ho preso soldi anche sul traghetto ehehebebeb.....lo so lo so mi odiate ma vi perseguitero' finche calincontro avrà vita....
ebbene si ... avrei dovuto fare l'indiano quando hai chiesto chi ancora doveva pagare la cabina ... ebbene si, maledetto Carter!
Avatar utente
M.A.U.I.
Utente Registrato
Messaggi: 68
Iscritto il: sab ott 25, 2008 7:59 pm
Località: Lanusei (Sardegna)

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da M.A.U.I. »

vanni ha scritto:Venerdi mattina salto giu' dal letto 15 minuti prima che suoni la sveglia......sono impaziente di partire. lavo il mio splendido corpo faccio colazione e mi vesto in 7 minuti netti , scendo in garage facendo le scale tre alla volta tiro fuori la moto in un attimo....e poi passo quasi 25 minuti a legare alla maniera dei carrettieri sorsensi gli zaini sulla mia moto con corde e lacci elastici. Parto guardando il cielo con apprensione.......poche nubi e non fa neppure freddo. Raggiungo Shokato e Lello i mie compagni di viaggio e partiamo sulla 131 che sembriamo tre cavalieri medioevali . In un amen arriviamo a Budduso' e troviamo gli altri. E qui cominciano le cose belle..... c'e' Tatiana che quando mi vede mi fa sempre tanti complimenti e sembra abbia visto Sean Connery da giovane quando era bono e schiacciava tutte le meglio attrici di Hollywood. C' e' Orso Bruno che mi vuole bene e ripone in me fiducia e rispetto umano e motociclistico . Poi ci sono Gianni e Caterina che tante volte ho invitato a casa ma loro non ci vengono perche' hanno paura che sia solo una scusa per avere degli amplessi feroci con loro. Poi Tore Bos che ha una leggera inflessione Sassarese nel parlare e nel pensare che mi fa sentire a casa ( lo si sente anche un po da lontano quando parla e lui lo fa per non fare sentire solo nessuno nei paraggi ). Poi incontro Bicilinder e Rugi che mi salutano con affetto ...e io condivido e ricambio perche' credo in loro. Partiamo e scopro che il California ama stare con le proprie simili . Viaggia bene e pare sappia di suo come fare le curve. La giornata va via che e' una favola tempo buono e bellissime strade . Si unisce a noi Marco Bradipone e cominciano le risate. Poi cerco di star dietro a Mio Compare Quaglia che con il suo Cali Frau sull 'orientale mangia l'asfalto a forza di raschiarci le pedaline. Shokato con la sua classe mi passa ed e' un piacere vederlo guidare....vederlo si perche' comunque non mi stacca piu' di tanto. La notte mangiata e imbriaghera . Un Abbraccio a Rotondo che per me e' come uno zio e gli voglio bene. Secondo giorno a cannone da subito in una strada rovinata e sporca dietro a sua maesta' Riccardo Bartolini ....pure lui non mi lascia troppo indietro e ne sono felice. Pranzo ottimo e cena uguale. Succhio un poco il cervello a Problem Child parlando di altopiano di Asiago e brigata Sassari.....bella storia...bella la nostra storia. Poi via di supersonica discussione di politica con Squit ( che e' uno che il mondo lo capisce....e che ha capito me come io ho capito lui). Poi canti e skitarrate fino a a notte fonda pure balli con il grande Califoggia ( che fa spettacolo peggio di bruce springsteen) , Socio , Orso Bruno, Il manutentore rustico del campeggio e altri dei quali purtroppo non ricordo il nick. Poi la mitica Elena......super dolce e bellissima che tutti i guzzisti ammirano e stimano perche' guida meglio di molti di noi e pure perche' essa e' una bella femmina e noi ai raduni non siam tanto abituati e dunque ci si intosta il cardano facilmente. Poi Maui che mi becca una chitarra vintage e mi incita al canto con un sorrisone dei sui che mi scioglie ( simpaticissima e comprensiva sua moglie e suoi figli). Ho conosciuto meglio Cartago abbiamo fatto una bella chiaccherata e ho capito che Sardi e Bergamaschi in fondo hanno molte cose (belle) in comune. Poi Nello che mi presta chiavi a ripetizione che mi salvano il culo piu' volte e che mi fa accedere al sottosella del suo 1000 sp dotato di antifurto a mutanda. Ancora Onore ai ducatisi presenti in Diavel con gomme alla frutta e in Multistrada ben dotato e fiammante (pure loro forniscono chiavi alla bisogna). Onore al guzzi T3 850 California ...il piu' bello del raduno guidato pacificamente da un ingegnere aeronautico Renato sempre sorridente. Nedo mi spiega Livorno e i Livornesi passando dal cinque e cinque alla cecina, dalle livornine al quartiere Venezia. L'ultimo giorno con il cecio in testa causa eccessivi beveraggi mi francobollo alle terga di Orso Bruno . Gli vengo a lungo dietro e poi un pochino anche davanti. Lui pare felice. Vediamo uno splendido nuraghe nella strada dei tacchi dove il cali sfoggia le sue migliori doti enduristiche. Attraversiamo anche una mandria di vacche alle pendici del passo Correboi ...son tentato di scendere per mungerne una ma desisto e lascio fare al vitellino che sugge da sotto. Dimenticavo il marchese che con la sua parlata marchigiana mi incute serenita' e gioia di vivere..... Chiedo scusa a quelli che mi sono sfuggiti in questo racconto.
Grazie a tutti a tutti..........grazie alla Sardegna alla Guzzi e al California...
Chiudo con una considerazione...abbiamo partecipato ad un raduno suo malgrado vintage in quanto e' dedicato a un modello guzzi il California il quale era rappresentato al 99 per cento da versioni ormai fuori produzione da anni di questa moto......la versione attualmente in commercio......il 1400.....latita.
Tanta stima amico sei davvero una splendida persona :celebrate:
Poi un giorno passerò a trovarti a lavoro insieme a Tatiana per vedere se sei davvero stronzo come dicono la tua colleghe (o forse le critichi perché non te la danno) :asd:
maaui tikitiki

fragolina è la più bella
Avatar utente
rotondo
Utente Registrato
Messaggi: 3866
Iscritto il: mar giu 26, 2007 9:22 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: V9 ROAMER - california 1100 I.E. - nevada
Località: GUSPINI

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da rotondo »

Ho preparato un discorso di commiato da organizzatore ma l'ho buttato nel cestino, tra le motivazioni rientrano discorsi troppo personali ed è meglio che rimangano tali. Mi limito a ringraziare tutti i partecipanti indistintamente con la considerazione che le New Entry si sono rivelate anche in questa edizione un valore aggiunto (degli abituè ormai si conoscono vita opere e miracoli) e un grazie particolare a chi mi ha dato una mano (orsobruno e riccardo bartolini)) ad organizzare quest'ultimo: ho veramente avuto bisogno d'aiuto.
Ci vediamo con tutti alle prossime edizioni , sarde e continentali (da partecipante :asd: :asd: :asd: :asd: )
In un mondo pieno di "furbi". . . . . preferisco essere guzzista!!!
*Professionista della forchetta*
giacomo55
Utente Registrato
Messaggi: 140
Iscritto il: ven dic 03, 2010 10:00 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: california classic 07
Località: AREZZO per meglio dire casentino

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da giacomo55 »

:D :D :D :D :D :D
Un ringraziamento di cuore a tutti i partecipanti per le belle giornate trascorse
Giacomo 55 e Wanda
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2023
Messaggi: 5685
Iscritto il: dom ott 31, 2010 11:49 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta
Località: bassolodigiano

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da bicilinder »

Per quanto mi riguarda, un’edizione meravigliosa!

- Il meteo, tanto temuto. Basti pensare che l’antipioggia l’ho messa solo il giovedì a fare la Cisa in cima alla quale sono arrivato più bagnato dal sudore che dalla pioggia :wall:
- Il cibo: troppo e troppo buono. Per i prossimi Calincontri propongo insalatina a mezzodì e pastina in brodo la sera …. :rolleyes:
- Le persone: il nostro punto di forza (dopo le moto… :asd: )
- I posti: mi sono segnato le strade fatte perché ci voglio tornare. E’ una zona bellissima. Un sabato da incorniciare con la Strada dei Tacchi il mattino che ci ha portato in posti incredibili. Poi il pomeriggio, sull’SP 53, la CaliAgricola è andata in estasi: quel danzare fra le curve, con pieghe estreme ma senza correre fra l’una e l’altra, che si susseguivano al giusto ritmo e con un fondo stradale da manuale. E ancora, quel tratto di Orientale Sarda, quella fra Dorgali ed Arbatax per intenderci, è un’opera d’arte e percorrerla “a ruota” con un ritrovato CALIfoggiano è stato un piacere. C’era anche quel bischero del Cridit che ci ha “sopportati” per un po’ ma poi, giustamente, ci ha fatto bye bye :smokin
Posti e percorsi da 10 e lode.
- Le Moto, lo ha già sottolineato il Vanni nel suo bel racconto: per lo più moto datate. Lo so, questa constatazione non dovrebbe farmi felice ma come faccio a rattristarmi vedendo uno sciame della mitica ed inimitabile California 1.1? Anziché estinguersi pare stia vivendo una seconda giovinezza o più semplicemente, forse, questa moto non invecchia. Lo stormo della pattuglia Sarda poi… grandi :clap: :clap: :clap: Tutte bellissime. Interpretazioni “randagie”, che hanno colto nel segno lo spirito di questa moto. Quella del Vanni la mia preferita, non mene vogliano gli altri ma ho sempre avuto un debole per le versioni Special e Special Sport. Non ho problemi a dire che la preferisco alla mia.


Ringrazio chi continua a darsi da fare per tutti noi, Califoggiano, Rotondo. Grazie davvero a Orsobruno e Riccardo Bartolini, il nostro Comandante, per i posti che ci hanno fatto conoscere, grazie a tutti quanti.
Un saluto ai miei compagni di avventura, in particolare al Saurone: lo sto spingendo a iscriversi al forum ma dice che non avendo una Guzzi… dai Sauro, ti iscrivi come simpatizzante Guzzista.

Unico rammarico, non aver portato la macchina fotografica. Le previsioni meteo incerte mi hanno fatto desistere e invece…
Le poche foto fatte col cell le caricherò al più presto.
Un abbraccio a tutti!
Vado che devo seguire il gruppo che va a fere benzina :rollin
ciao Paola
Antonio
Avatar utente
Geofano
Utente Registrato
Messaggi: 265
Iscritto il: mar mar 26, 2013 7:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: California ev touring "Olimpia"
V50 "Ulisse"
Località: Lombardia - Como -

Re: CALINCONTRO OGLIASTRINO, 12 - 13 - 14 OTTOBRE 2018

Messaggio da Geofano »

Rieccoci qua....
Davanti a me una tastiera, uno schermo, penne, matite e un telefono.... Guardo bene e trovo anche i memo lasciati la settimana prima... meglio segnare qualche appuntamento di lavoro.... il Calincontro è deleterio per la vita quotidiana....
Infatti dove sono finite le innumerevoli curve, i paesaggi mozzafiato, il purceddu, il mirto, l'Ichnusa e sopratutto le esuberanti Anime Guzziste?..... :crying:
Ringrazio davvero tutti, da chi si è prodigato per organizzare un favoloso Calincontro Ogliastrino ai partecipanti che lo hanno reso divino.
Un ringraziamento speciale a Orso Bruno che mi ha permesso un pit stop a casa sua per cambio guarnizione, tra un ichnusa , quattro chiacchiere, un nevadasidecar e un falcone di dubbia colorazione.....
Sono stati tre giorni da favola e come dice qualcuno.......

"Ogni favola è un gioco
che si fa con il tempo
ed è vera soltanto a metà
la puoi vivere tutta
in un solo momento
è una favola e non è realtà"
Rispondi

Torna a “Ottobre 2018”